axa italia

Cambio al vertice di AXA Italia: Cohen nuovo CEO di AXA Francia, in arrivo il suo successore in Italia

Cambio al vertice di AXA Italia: Cohen nuovo CEO di AXA Francia, in arrivo il suo successore in Italia

AXA Italia va oltre l’assicurazione: con la nuova piattaforma Salute

Un ecosistema di servizi integrati per offrire al cliente un’esperienza unica sul mercato

Con AXA Italia X Factor 2020 si tinge di rosa

Il Gruppo assicurativo AXA Italia, main partner di X Factor 2020, show di Sky prodotto da Fremantle, prosegue il suo impegno a sostegno del talento e delle ambizioni dei giovani, mettendo al centro del quinto Live, in programma questa sera 26 novembre (alle 21.15 su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV; il mercoledì, in prima serata, su TV8), una special manche completamente “AXA” dedicata all’empowerment femminile, tema in primo piano nell’attualità e al cuore dell’impegno sociale del Gruppo.

Preceduta da un momento fortemente emozionale, la special manche che vedrà protagonisti i talenti sarà accompagnata da un’orchestra composta da 20 archi, un ensemble di musicisti tutte donne per l’occasione.

 AXA Italia dedica la special manche a tutte le donne, in linea con la con la brand promise “Know You Can” e ingaggia tutti, a partire dai giovani, su una delle sfide più importanti a livello collettivo per un futuro più sostenibile e resiliente, l’inclusione e la valorizzazione della diversità.

Temi da sempre prioritari, sia all’interno dell’organizzazione, in cui il Gruppo ha ad esempio raggiunto la parità a livello di assunzioni e ridotto in modo significativo il gender pay gap, che verso l’esterno, attraverso iniziative concrete e inedite come Angels4Women, il primo network di business angels per supportare l’imprenditoria femminile fondato con Impact Hub Milano, o Punto Donna nel quartiere Giambellino di Milano, in partnership con WeWorld Onlus, a supporto di donne vittime di violenza o esclusione sociale.

Ad oggi, Angels4Women raggruppa più di 60 Business Angels donne che hanno analizzato più di 200 startup femminili; sono state oltre 250 le donne che sono state accolte nel Punto Donne e circa 70 tra queste hanno avuto la possibilità di essere avviate a iniziative di supporto professionale.

Per maggiori informazioni, scopri il sito dedicato: https://xfactor.sky.it/axa

AXA Italia arricchisce l’ecosistema di servizi innovativi nella gestione dei sinistri con “Caring Angel CAT NAT”

Vicinanza, zero stress, supporto dedicato: tramite questo servizio è possibile ricevere, grazie a una sola chiamata

AXA Italia per un futuro più sostenibile e resiliente

AXA Italia inaugura la “CR week 2020” siglando una partnership con l’Unesco sul tema del mare e della biodiversità

AXA Italia dal 17 settembre è Main Partner di X Factor, a sostegno dei giovani e del talento

Molte le sorprese legate al brand AXA, tra cui una special manche su un tema di carattere sociale e una “AXA Zone” dedicata agli artisti

Grazie a Brand Solutions, dipartimento di Sky Media, e Fremantle, dal 17 settembre il Gruppo AXA Italia sarà protagonista, in qualità di Main Partner, di X Factor 2020, lo show musicale di Sky prodotto da Fremantle, in onda da giovedì 17 settembre alle 21.15 su Sky Uno, sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV; il venerdì, in prima serata, su TV8.

“Siamo entusiasti di essere il partner principale della nuova edizione di X-Factor, da anni un gigante di ascolti della TV italiana, capace di rinnovarsi e di riunire tutte le generazioni intorno all’amore per la musica – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo assicurativo AXA Italia. X-Factor, così come AXA, promuove il talento, la passione e il credere in se stessi in pieno allineamento con la promessa della nostra marca: Know You Can. AXA è partner dei propri clienti per aiutarli a realizzare le proprie ambizioni”.

In una fase di cambiamento epocale e di ripartenza per l’intero Paese, il Gruppo ha scelto ancora una volta la strada del sostegno al talento e alle ambizioni dei giovani, affinché nonostante le difficoltà non si arrendano e continuino a coltivare i loro sogni, le loro ispirazioni e passioni.

Una scelta in linea con la brand promise “Know You Can”, che spinge a credere in se stessi come motore di ogni percorso e con l’impegno ad essere partner delle persone e a sostenere la ripresa del Paese.

AXA sarà protagonista in tutti i momenti chiave del programma, dai backstage ai live, fino alla finale e durante gli appuntamenti quotidiani che accompagnano i ragazzi nel loro percorso; ci saranno inoltre iniziative inedite, tra cui una manche completamente “firmata AXA” su un tema di carattere sociale e una “AXA Zone” all’interno dell’headquarter X Factor, uno spazio dedicato ai talenti per l’interazione e momenti musicali.

Molte le iniziative di engagement anche per i clienti e i collaboratori di AXA Italia così da far sentire tutti coinvolti ed uniti a fianco delle nuove generazioni e del talento.

Per dipendenti e agenti ci saranno quiz e contest a premi, che daranno la possibilità di ricevere premi targati X Factor, su temi da sempre centrali per AXA, come il talento, la sostenibilità e la centralità del cliente.

Inoltre dal 1° Ottobre, per i clienti AXA Italia[1] partirà «Vinci X Factor con AXA», contest attivo fino al 18 novembre, a cui si potrà accedere tramite l’app My AXA. In più, ogni giorno, instant win con gadget autografati dai giudici di X Factor e tanti altri premi.

Per maggiori informazioni: https://www.axa.it/xfactor

Per seguire sui social le iniziative di AXA Italia: #axafactor.

[1] Clienti AXA Assicurazioni, AXA MPS Vita e Danni.

AXA Italia dà ulteriore impulso alla squadra di direzione, con due nuovi ingressi nell’Executive Committee

Anna Maria Ricco assume il ruolo di Chief Transformation Officer, Chiara Soldano sale al ruolo di Health Director

Il Gruppo AXA Italia, dal 1° settembre, ha nominato Chief Transformation Officer della Capogruppo AXA Assicurazioni S.p.A. Anna Maria Ricco, 51 anni, una laurea in Informatica presso l’Università degli Studi di Milano e oltre 20 anni di esperienza maturata inizialmente come strategic consultant in importanti società di consulenza, tra cui Andersen Consulting e McKinsey&Company e, negli ultimi quindici anni, come manager di alto livello presso importanti istituti finanziari, tra cui Unicredit e BPM.

Anna Maria Ricco avrà il compito di guidare e accelerare, in tutte le imprese del Gruppo, il percorso strategico di trasformazione, modernizzazione e semplificazione, su cui AXA Italia da tre anni sta continuando ad investire in modo molto significativo, con l’ambizione di continuare ad essere pioniera sul mercato assicurativo.

Chiara Soldano, 43 anni, già in AXA Assicurazioni dal 2016 come Head of Underwriting Broker e dal 2018 con ruoli di crescente responsabilità quali Head of Liability & International per tutte le linee (property, liability, engineering e surety) e stream leader del progetto di unificazione con AXA XL, assume la carica di Health Director.

Nel suo nuovo incarico, in AXA Assicurazioni ed in AXA MPS Danni, avrà la responsabilità di accelerare lo sviluppo del comparto Salute, ambito chiave per il Gruppo AXA e centrale per la società in questo momento storico, focalizzandosi in particolare su servizi innovativi di prevenzione e protezione e sui nuovi servizi legati alla diagnostica, contribuendo così alla trasformazione del Gruppo da payer a partner e dar modo di seguire i clienti dall’inizio alla fine del percorso sanitario.

Anna Maria Ricco e Chiara Soldano riportano al CEO del Gruppo AXA Italia, Patrick Cohen.

AXA e Banca Monte dei Paschi di Siena: insieme al fianco delle imprese con soluzioni e servizi di welfare dedicati

“Protezione Welfare Infortuni” è la nuova proposta dedicata alle aziende che offre, in un’unica soluzione, la protezione dei dipendenti in caso di infortuni, con un capitale che li aiuti a ritrovare la serenità e l’accesso esclusivo alla piattaforma digitale Protezione Welfare Cards, che offre servizi innovativi di welfare aziendale

AXA e Banca Monte dei Paschi di Siena, nella fase di ripartenza post emergenza Covid-19, lanciano nuove iniziative dedicate alle aziende e ai loro dipendenti puntando su protezione, innovazione e servizi concreti per essere vicini alle persone nella gestione della complessità della vita quotidiana, anche extra lavorativa.

Grazie a Protezione Welfare Infortuni, la nuova soluzione assicurativa di AXA MPS Assicurazioni Danni, dedicata alle aziende clienti di Banca Monte dei Paschi di Siena, è possibile innanzitutto garantire al dipendente un capitale da infortunio che lo sostenga in un momento particolarmente complesso, tutelando anche i suoi cari in caso di prematura scomparsa.

In ottica di protezione completa è possibile estendere la copertura infortuni anche al di fuori della vita lavorativa.

 Inoltre, Protezione Welfare Infortuni offre interessanti vantaggi fiscali sia per l’azienda, con un premio di polizza deducibile dal reddito d’impresa, che per il dipendente, con il premio che non concorre a formare il reddito da lavoro.

Importante elemento di innovazione è l’accesso esclusivo e gratuito per i dipendenti assicurati a Protezione Welfare Cards, una piattaforma digitale di servizi welfare.

Con Protezione Welfare Cards all’azienda è offerta l’opportunità di una gestione agevole del credito welfare dei suoi dipendenti.

L’offerta di servizi disponibili nella piattaforma Protezione Welfare Cards contempla un ampio spettro di opportunità che spaziano dal benessere all’assistenza e cura dei famigliari, formazione e salute, attività sportive e culturali.

Solo a titolo di esempio, sono presenti: corsi di formazione e di lingua, lezioni private per i figli, laboratori e corsi educativi per bambini, babysitting, sessioni di mindfulness, servizi di assistenza agli anziani, fisioterapia, trasporto anziani e disabili, servizi di caregiving. Una sezione mirata, con erogazione a distanza, è dedicata alla gestione dell’attuale fase di complessità nel contesto Covid-19.

Oltre a questo, i singoli dipendenti possono accedere a prestigiose convenzioni su ambiti come sport, viaggi, prodotti, tecnologia e molto altro ancora.

Fabiano Fossali, responsabile Direzione Mercati e Prodotti di Banca Mps, ha affermato: “Con Protezione Welfare Infortuni Banca Monte dei Paschi di Siena amplia l’offerta e il livello di protezione della clientela Aziende di dimensioni medio/grandi, consentendo loro di migliorare il welfare dei propri dipendenti, tema che come azienda perseguiamo. Con questo prodotto, assieme al nostro storico partner AXA, introduciamo sul mercato un elemento innovativo, proponendo non solo una copertura per infortuni, ma anche una piattaforma specializzata per usufruire di servizi che possono soddisfare i bisogni dei dipendenti, quali ad esempio la cura dei loro familiari, la formazione, la salute, le attività sportive e tanto altro”.

Paolo Cafforio, Direttore Commerciale Bancassurance di AXA Italia, ha dichiarato: “In questa fase di ripartenza, più che mai vogliamo mettere a disposizione delle imprese un’offerta completa e innovativa, pensando anche al benessere dei loro dipendenti e relativi famigliari. Integrando soluzioni di protezione con servizi personalizzabili e innovativi ad alto valore aggiunto, il tutto con interessanti vantaggi fiscali, pensati per migliorare la qualità della vita e offrire serenità anche fuori dal lavoro, continuiamo nel nostro percorso per essere un partner affidabile nei momenti che contano”.

Per maggiori informazioni: https://www.axa-mps.it/assicurazione-infortuni-dipendenti

AXA Italia punta su sicurezza e benessere psicofisico dei collaboratori

Nel corso dell’emergenza Covid-19, il Gruppo assicurativo AXA Italia ha sempre mantenuto la piena operatività attraverso il lavoro 100% da remoto e per la Fase 3 lancia nuove iniziative per i dipendenti

“Preservare la salute dei colleghi è stata fin da subito la priorità assoluta per AXA Italia e ora in questa nuova normalità vogliamo continuare con lo stesso spirito – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo assicurativo AXA Italia – Per questa ragione continuiamo ad impegnarci in iniziative concrete di protezione, come ad esempio la possibilità di effettuare gratuitamente su base volontaria i migliori test sierologici e l’estensione dello smart working come norma fino al 15 settembre. Inoltre, per rendere la vita più facile ai dipendenti al momento del rientro offriremo agevolazioni per servizi di assistenza domestica, sessioni di rilassamento fisico e mentale per gestire l’eventuale ansia e abbonamenti di bici condivise, perché vogliamo che AXA sia la “casa fuori dalla casa”.

In prima linea con una serie di misure tempestive messe in campo a tutela delle proprie persone all’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19, AXA Italia è già al lavoro sulla Fase 3 con nuove iniziative che mettono ancora al centro la salute e il benessere psicofisico delle persone e servizi innovativi per gestire al meglio il rientro in azienda.

Tra i primi ad aver esteso lo smart working, il Gruppo ha scelto di prolungare questa modalità almeno fino al 15 settembre, consentendo nel frattempo la riorganizzazione della vita familiare e lavori di adeguamento delle sedi, così da garantire il distanziamento attraverso una nuova disposizione degli spazi.

La tutela della salute continua ad essere la priorità: per questo il Gruppo AXA Italia annuncia l’introduzione su base volontaria per tutti i circa 1800 dipendenti, di test sierologici tra i più attendibili e qualificati presenti sul mercato, grazie alla collaborazione con CIDIMU, partner di prestigio e all’avanguardia in Italia in tecnologia e qualità del servizio, facendo leva sul Centro Diagnostico CRP-AXA e sulle strutture convenzionate SynLab. L’opportunità riguarda anche i famigliari eventualmente inclusi nella copertura sanitaria dei dipendenti.

Inoltre in questa fase di lavoro da remoto, sia i dipendenti che gli agenti AXA possono continuare ad usufruire di uno sportello di counselling virtuale con esperti psicologi e di formazione a distanza con oltre 15.000 corsi gratuiti, lezioni di yoga e corsi di mindfulness.

Da settembre, inoltre, per facilitare la vita a casa e in ufficio, sono previste nuove iniziative: sessioni di rilassamento fisico e mentale alla scrivania per gestire l’eventuale stress e l’ampliamento della scelta di servizi welfare, in ottica di fornire un sostegno anche pratico alle famiglie.

La sicurezza e la vicinanza passano anche attraverso dispositivi digitali per la gestione dei flussi in ingresso in ufficio e accordi con società di bike sharing per favorire la mobilità sostenibile e la riduzione dell’uso dei mezzi pubblici.

 

QUIXA (AXA Italia) presenta una nuova linea di soluzioni innovative in ambito salute, digitale e casa

Una proposta che mette al centro il cliente, consentendogli di provare le soluzioni proposte e lasciandolo libero di decidere se continuare o meno il rapporto assicurativo

Telefonia, TV, informazione, delivery: gli abbonamenti mensili sono una tra le scelte più in voga tra gli italiani, per la comodità e anche per i costi contenuti.

QUIXA, la compagnia digitale del Gruppo assicurativo AXA Italia – da sempre attenta alle nuove esigenze dei clienti, non è rimasta a guardare e ha creato quixa smart, la nuova linea di soluzioni con servizi innovativi di protezione per la salute, la casa e la sicurezza digitale con in più la possibilità di testarli per un mese gratuitamente, pagare mensilmente e disdire in qualsiasi momento.

Le tre soluzioni di cui si compone l’offerta sono acquistabili direttamente da smartphone, tramite pagamento mensile con carta di credito e garantiscono tutta la sicurezza e la trasparenza della tecnologia Blockchain.

Tre i prodotti che compongono attualmente l’offerta, pensata per le famiglie, in particolare con figli piccoli o adolescenti:

  • quixa smart salute: la soluzione, a soli €8 al mese, che protegge tutti i membri della famiglia e che prevede prestazioni innovative come la telemedicina per mettersi in contatto con un medico o un pediatra anche in videochiamata, il rilascio della ricetta e consegna dei farmaci a domicilio, fino al trasferimento sanitario programmato e l’assistenza professionale a domicilio con infermieri, babysitter, dog sitter o fisioterapisti.
  • quixa smart sicurezza digitale: a soli €4 al mese, grazie a questa soluzione, tutta la famiglia sarà protetta dai rischi derivanti dalla navigazione in rete, come gli attacchi alla reputazione o il cyberbullismo, il furto di identità digitale legato al credito o le controversie relative agli acquisti e-commerce, grazie all’intervento di legali specializzati e di esperti informatici che, attraverso il servizio di flooding, si occuperanno di disperdere i contenuti offensivi sul web.
  • quixa smart casa: il prodotto che, a soli €5 al mese, si occupa di inviare un professionista, come un elettricista o un idraulico, in caso di imprevisti in casa, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno, con ripristino dell’abitabilità in seguito a danni, furti o incendi. Inoltre, è possibile richiedere anche assistenza informatica per i device fissi, telefono, computer o stampante.

Si tratta dunque di un’offerta innovativa nel panorama assicurativo italiano pensata da QUIXA per rendere più semplice, smart e allo stesso tempo sicura la vita quotidiana dei clienti, affiancandosi a loro come un vero e proprio partner in caso di bisogno.

“Con quixa smart l’expertise digitale della compagnia QUIXA, da poco entrata a far parte del Gruppo AXA Italia, si apre a nuove frontiere di protezione della vita delle persone – ha dichiarato Domenico Martiello, CEO di QUIXA Assicurazioni e Chief Distribution Officer del Gruppo AXA Italia. L’innovazione tecnologica e digitale stanno rivoluzionando interi ambiti della nostra vita quotidiana come il modo di vivere la casa, il web, le scelte di consumo e il modo in cui ci prendiamo cura di noi stessi. Con quixa smart lanciamo un’offerta innovativa per il mercato italiano, mettendo a disposizione risposte semplici, concrete, trasparenti e allo stesso tempo servizi a valore aggiunto per rispondere alle nuove esigenze dei clienti, da vero partner nella vita di tutti i giorni”.

Per maggiori informazioni: smartproduct.quixa.it