Polizze multirischi: cosa sono e cosa coprono

Le polizze multirischi forniscono una copertura completa per la nostra proprietà e per i danni causati a terzi, ma la loro diffusione rimane limitata nonostante l'interesse degli italiani per l'immobiliare.

Le polizze multirischi forniscono una copertura completa per la nostra proprietà e per i danni causati a terzi, ma la loro diffusione rimane limitata nonostante l’interesse degli italiani per l’immobiliare.

Solo il 50% delle abitazioni civili è coperto da una polizza contro il rischio incendio, e una percentuale ancora più bassa è protetta dalle catastrofi naturali, nonostante il 75% delle case sia esposto a tale rischio.

Distribuzione regionale delle coperture

Secondo l’ANIA, la maggior parte delle abitazioni assicurate si trova nel Nord Italia. Ad esempio, oltre il 75% delle abitazioni al Nord è assicurato contro l’incendio, mentre al Centro e al Sud le percentuali sono inferiori (50% e 20% rispettivamente).

Anche per le catastrofi naturali, la maggior concentrazione di case assicurate è nel Nord Italia, con la Lombardia in testa seguita da Piemonte, Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Cosa copre una polizza multirischi

Le polizze multirischi offrono varie garanzie che possono essere attivate separatamente a seconda del tipo di sinistro. Coprono danni a terzi e proteggono la proprietà dai danni causati da incendio, acqua e furto, oltre a fornire garanzie contro calamità naturali.

Copertura contro danni da fuoco e acqua

La garanzia incendi comprende danni diretti e indiretti causati da fuoco, fulmini, esplosioni e acqua utilizzata per spegnere l’incendio. La copertura per danni da acqua include la rottura di grondaie, impianti o elettrodomestici, con spese di ricerca e riparazione incluse.

Copertura contro il furto

La garanzia contro il furto copre l’ingresso illegale in casa tramite rottura o scasso di porte o finestre. Alcune compagnie possono intervenire anche in caso di furto con chiavi rubate o smarrite entro un certo periodo di tempo.

Copertura contro le catastrofi naturali

Le polizze multirischi che includono questa copertura considerano eventi come terremoti, inondazioni e alluvioni. Le franchigie e i limiti di indennizzo variano, ma è consigliabile cercare coperture con franchigie basse e indennizzi alti.

Azioni da intraprendere in caso di sinistro

In caso di sinistro, è importante fare denuncia alla compagnia entro un certo periodo di tempo e, in alcuni casi, anche alle autorità competenti.

Se il sinistro è coperto, l’assicurato può ricevere un indennizzo diretto, mentre se la compagnia rifiuta il rimborso, è necessario rivalersi su di essa. Se la compagnia riconosce il sinistro ma ritiene che l’assicurato non ne sia responsabile, il danneggiato può rivalersi su quest’ultimo, con la difesa assunta dalla compagnia.

Leggi anche: Assicurazione contro il rischio idrogeologico: la situazione in Italia

Leggi anche...
I più recenti
rc auto dove costa meno

Assicurazione RC Auto, ecco dove costa di più e di meno

assicurazione-condominiale-dichiarazione-dei-redditi

Assicurazione condominiale, come detrarla dalla Dichiarazione dei Redditi

howden insurance acquisisce micro

Howden acquisisce la società di micro-assicurazioni MiCRO

assicurazione viaggio più conveniente 2024

Assicurazione viaggio, le più convenienti nel 2024

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.