Revo Insurance raccoglie premi per 72,8 milioni di euro nel primo trimestre 2024

Revo Insurance ha concluso il primo trimestre del 2024 con premi lordi contabilizzati di 72,8 milioni di euro, mostrando un incremento del 77% rispetto allo stesso periodo del 2023. I ricavi derivanti dai contratti assicurativi hanno raggiunto i 50,6 milioni di euro, registrando un aumento rispetto all’anno precedente. L’utile netto consolidato è stato di 6 milioni di euro, evidenziando una leggera crescita rispetto al primo trimestre del 2023 (5,8 milioni di euro), influenzato anche da un beneficio fiscale straordinario in quest’ultimo periodo. Il Solvency ratio del Gruppo si è posizionato al 213,2% (in confronto al 212,0% del 2023).

Il risultato operativo adjusted, elaborato secondo gli standard Ifrs 17, ha totalizzato 10 milioni di euro, in crescita rispetto al primo trimestre del 2023 (8,2 milioni di euro), con un margine operativo nettamente superiore rispetto all’anno precedente (19,7% rispetto al 14,3% nel 2023). Nel corso dell’intero esercizio 2023, il risultato operativo adjusted è stato di 21,3 milioni di euro.

In un comunicato, l’azienda ha dichiarato che tutte le sue linee di business hanno evidenziato una crescita assoluta rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “I risultati del trimestre, in linea con le performance positive registrate nel corso dell’esercizio 2023, confermano l’avvio della fase di crescita redditizia prevista dal Piano Industriale”.

Leggi anche...
I più recenti
Quixa Assicurazioni lancia un’iniziativa per la sicurezza delle microimprese
Assicurazione terremoto ed eventi sismici: cosa copre e cosa sapere
Insurtech, Cover Genius raccoglie 80 milioni di dollari in finanziamento Serie E e accelera la crescita
Integrazione AI nel settore assicurativo: le 5 trasformazioni chiave

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.