USA, Allianz vende ad Arch Capital le attività assicurative per le PMI e l’entertainment per $450 milioni

Allianz Global Corporate & Specialty ha ceduto le sue attività assicurative statunitensi per le PMI e l’industria dell’intrattenimento, precedentemente sottoscritte tramite Fireman’s Fund, ad Arch Capital Group per $450 milioni, come annunciato in un comunicato. Inoltre, sono state trasferite a Arch Capital riserve per perdite associate all’attività per un valore di $2 miliardi, secondo quanto dichiarato dalla divisione Allianz SE.

La divisione AGCS di Allianz prevede che circa 500 dipendenti entreranno a far parte di Arch. Allianz concentrerà la sua attenzione negli Stati Uniti sulle grandi attività commerciali e specialistiche.

Il CEO di Arch Insurance North America, Matt Shulman, ha commentato: “L’acquisizione del business midcorp espande in modo significativo la nostra presenza nel mercato medio statunitense, un’area di crescita mirata per Arch”.

Allianz aveva acquistato Fireman’s Fund nel 1991 per circa $3,3 miliardi. Negli ultimi 30 anni, Allianz ha ristrutturato le operazioni, incluso l’assorbimento di parte delle sue attività commerciali in AGCS nel 2014 e la vendita nel 2015 delle attività di linee personali per individui facoltosi a Chubb per $365 milioni. Nel 2016, Allianz ha trasferito circa $2,2 miliardi di asset di Fireman’s Fund a un assicuratore specializzato nelle operazioni di runoff.

Leggi anche...
I più recenti
Quixa Assicurazioni lancia un’iniziativa per la sicurezza delle microimprese
Assicurazione terremoto ed eventi sismici: cosa copre e cosa sapere
Insurtech, Cover Genius raccoglie 80 milioni di dollari in finanziamento Serie E e accelera la crescita
Integrazione AI nel settore assicurativo: le 5 trasformazioni chiave

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.