Yolo: innovazione nel mercato assicurativo con il modello phygital

L’azienda insurtech Yolo sta facendo una forte scommessa sul modello phygital e ha avviato una serie di iniziative per sostenere lo sviluppo del business combinando tecnologia e professionisti intermediari. Di recente è stato lanciato un programma di webinar per informare sull’evoluzione dell’insurtech, presentare le novità nel portfolio delle polizze, i servizi offerti da Yolo tramite l’area riservata agli agenti e broker (“Casa dell’Intermediario”), i sistemi di incentivazione commerciale e i contest.

Tutte queste iniziative fanno parte del percorso avviato con la costituzione di Yolo Insurance Network (YIN), la piattaforma digitale nata nel 2022 per valorizzare il ruolo che gli intermediari professionali hanno sul mercato assicurativo, aumentandone l’efficienza operativa e ampliando il portafoglio di offerte, sia con prodotti digitali nativi che con polizze tradizionali rivisitate in chiave digitale. Si ritiene che una soluzione al problema endemico della sottoassicurazione nel nostro Paese sia proprio la combinazione tra tecnologia e personalizzazione.

Attualmente, YIN conta 534 intermediari professionali aderenti (+19% rispetto a dicembre 2023), principalmente strutture di piccole e medie dimensioni distribuite in modo uniforme su tutto il territorio nazionale.

Le funzionalità più apprezzate della piattaforma sono la firma digitale dei documenti e la possibilità di coinvolgere i clienti attraverso strumenti di comunicazione che aumentano la frequenza di interazione. Il 33% degli accessi alla piattaforma genera almeno un preventivo, e il 34% dei preventivi si traduce in polizze sottoscritte (+18% rispetto a dicembre 2023).

Gianluca De Cobelli, co-fondatore e CEO di Yolo Group, ha dichiarato: “L’attenzione fin qui dimostrata verso la nostra piattaforma dimostra che il phygital è un modello funzionale alle caratteristiche distributive del mercato assicurativo italiano. Yolo ne ha fatto un elemento centrale della strategia di sviluppo e punta, per questo, ad arricchire servizi e portafoglio d’offerta. L’obiettivo è rendere YIN un riferimento primario per innovare l’attività d’intermediazione”.

Leggi anche...
I più recenti
Quixa Assicurazioni lancia un’iniziativa per la sicurezza delle microimprese
Assicurazione terremoto ed eventi sismici: cosa copre e cosa sapere
Insurtech, Cover Genius raccoglie 80 milioni di dollari in finanziamento Serie E e accelera la crescita
Integrazione AI nel settore assicurativo: le 5 trasformazioni chiave

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.