Assicurazione moto: tornano gli aumenti

Emerge dai dati del mese di giugno 2021: assicurazione moto e auto in continuo aumento. E se il premio RC lordo moto è salito dello 0,8% rispetto a maggio scorso, la situazione peggiora per il comparto automobilistico.

Dopo un anno di ribassi, le restrizioni anti-covid iniziano ad allentare e al contempo le assicurazioni moto e auto tornano a salire. Secondo i risultati emersi dalle analisi dell’Osservatorio Assicurativo Auto e Modo, nel mese di giugno 2021, il premio RC lordo per il comparto moto è salito dello 0,8% rispetto al mese passato, raggiungendo il valore di 221 euro. C’è da dire che risulta comunque un livello basso se paragonato a quello dell’anno precedente. Infatti lo scorso anno, era stato registrato unb calo netto del 26,5%. Al contempo, la situazione assicurativa per quanto riguarda le auto è più critica. Infatti il comparto automobilistico rileva un aumento dell’1,5% rispetto al mese precedente ed un premio RC lordo di 365,50 euro. Anche in questo caso, è giusto osservare che da oltre un anno i prezzi erano in calo e che rispetto al mese di giugno 2020, il premio RC lordo risulta più basso del 13%.

Assicurazione moto e auto cambiano e con loro anche le abitudini

Quello che emerge dalle analisi è un cambiamento delle abitudini degli assicurati. Infatti dal 2018 al 2020 si è verificato un aumento del numero dei contratti pari al 2,1%. Inoltre, viene messo in luce il fatto che è sempre più consuetudine l’allontanamento dei due canali principali alla sottoscrizione assicurativa:

  • agenzie assicurative e broker;
  • bancario e finanziario.

Entrambe, registrano un calo rispettivo dello 0,1% e dell’1,9%.

Al contempo è in aumento l’utilizzo dell’RC Auto on-line, il quale nel medesimo periodo ha registrato un incremento dei contratti stipulati del 17,2%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter