Fonage, sospeso lo scrutinio del referendum per elezione dei rappresentanti

LinkedIn

A causa dell’emergenza attuale e i decreti emanati dal Governo, Fonage sospende le operazioni di scrutinio

Il Consiglio di Amministrazione del Fondo Pensione Agenti di Assicurazione (Fonage), riunito in videoconferenza, ha annullato la data del 26 marzo pv, già fissata per le operazioni di scrutinio del referendum per l’elezione dei rappresentanti degli iscritti all’Assemblea dei Delegati.

La decisione di Fonage si è resa necessaria in considerazione della situazione di straordinaria emergenza sul territorio nazionale a causa della pandemia da Coronavirus ed in particolare delle prescrizioni imposte dal DPCM del 9 marzo 2020, efficaci fino al 3 aprile.

Le operazioni di scrutinio, infatti, comporterebbero la compresenza, necessariamente a stretto contatto, di un gran numero di persone e sarebbero incompatibili con le suddette prescrizioni. Qualora ulteriori provvedimenti rendessero impossibile effettuare lo scrutinio prima del scadenza del mandato degli attuali Delegati il CdA di Fonage, che nel frattempo ha informato l’Autorità di controllo nonché i legali rappresentanti delle organizzazioni sindacali che hanno presentato le due Liste Elettorali, assumerà le conseguenti decisioni.

 

Share.

Comments are closed.