Così è stato rilanciato il fondo pensione agenti

LinkedIn

A due anni dal suo insediamento, coinciso con la conclusione del commissariamento, il presidente di Fpa, Francesco Libutti, si dice soddisfatto per un bilancio chiuso con numeri positivi.
Ma soprattutto del cambio di statuto che ha portato cento nuovi iscritti. E…

Il Fondo pensione agenti professionisti di assicurazione (Fpa) ha chiuso il 2017 (il primo dopo il commissariamento) con risultati soddisfacenti. Il bilancio civilistico presenta un avanzo di gestione di circa 27 milioni e un rendimento del 4,68% annuo. Il bilancio tecnico si è chiuso con un saldo di circa 90 milioni, in aumento rispetto all’esercizio precedente.
«Ciò dimostra», dice il presidente Francesco Libutti, «che Fpa è una macchina organizzativa che lavora con onestà ed efficienza, smentendo quanti in questi ultimi anni hanno cercato di demolire la reputazione di un’istituzione che da quarant’anni lavora per il futuro pensionistico della propria categoria».
Libutti ha assunto la presidenza del Fondo nel novembre 2016 a conclusione del commissariamento.
Con lui New Insurance ha fatto il punto della situazione, parlando del passato ma, soprattutto dei
programmi. Per leggere interamente il presente articolo occorre essere abbonati all’edizione cartacea https://www.newinsurance.it/abbonamenti/

Share.

Comments are closed.