Italy Insurance Forum al via l’8 maggio a Milano: l’IA al centro del dibattito

Inizia a breve l’Italy Insurance Forum 2024, un evento organizzato da IKN Italy che da undici anni riunisce i protagonisti principali del settore assicurativo, sia a livello nazionale che internazionale. Con una line-up di 150 relatori, di cui 10 CEO ed esperti di fama internazionale, e un’attesa di 600 partecipanti, tra cui 100 dirigenti di alto livello, la nuova edizione, prevista per l’8 maggio a Milano, sarà incentrata sul tema chiave dell’IA e delle partnership per proteggere un’Italia invecchiante dalle calamità, con particolare attenzione all’utilizzo etico dell’IA per migliorare il rapporto con il cliente e facilitare l’accesso ai dati su variabili non popolate, al fine di fronteggiare l’aumento degli eventi catastrofici e l’incertezza macroeconomica.

Tra i numerosi leader del settore presenti all’Italy Insurance Forum 2024, spiccano personalità di spicco dell’assicurazione come Davide Passero, CEO di Alleanza Assicurazioni, Vincenzo Latorraca, CEO di Global Assistance, Matteo Rizzi, Co-Fondatore di FTS Group, Florian Graillot, Investitore di astorya.vc, Alex Carini, CEO di Humanitas Mater Domini, Claudio Chiesa, CEO di Zurich Santander Insurance America, Lauretta Filangieri, Responsabile della Sostenibilità presso il Gruppo Intesa Sanpaolo Vita, Daniela Marucci, Responsabile della Linea Corporate presso Unipol Sai, ed Elena Repetto, Chief Operating Officer presso il Gruppo Helvetia Italia.

Oltre 40 compagnie assicurative parteciperanno all’evento, presentando 20 casi studio destinati alla platea, alcuni dei quali di natura internazionale come quello di Zurich Santander Insurance America, che esplorerà strategie internazionali applicabili nell’industria italiana al fine di influenzare concretamente la sostenibilità oltre all’offerta di prodotti ecologici, o il caso di Embedded Finance & Insurance Strategies sulle nuove prospettive dell’Embedded Insurance. Projet 6022 illustrerà le potenzialità rivoluzionarie della Collateral Based Insurance e le sue implicazioni sul rapporto tra compagnie assicurative e InsurTech, mentre astorya.vc presenterà le strategie più efficaci per promuovere l’innovazione nelle grandi aziende, insieme alle potenzialità della Blockchain e dell’IA nel risk management, nel back office e nello sviluppo dei prodotti.

I partecipanti avranno l’opportunità di apprendere dalle esperienze dei dirigenti aziendali le migliori pratiche per stimolare l’innovazione nelle grandi imprese e le opportunità offerte dalla blockchain e dall’IA. Verranno inoltre esplorate le possibilità rivoluzionarie della Collateral Based Insurance e le strategie internazionali applicabili nell’industria italiana.

La Legge di Bilancio 2024 prevede che le imprese con sede legale in Italia o all’estero, ma con una stabile presenza nel nostro paese, siano obbligate ad assicurarsi contro i rischi catastrofici. Roberto Novelli, Responsabile dell’Ufficio Segreteria di Presidenza e del Consiglio IVASS – Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, fornirà chiarimenti in merito alle implicazioni per il settore.

L’evento dedicherà spazi di approfondimento anche alle questioni legate alla sostenibilità, esplorando temi come il rispetto dei criteri ESG, lo sviluppo di prodotti ecologici e il supporto alle aziende nella raccolta dati, nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni e nell’adozione di politiche di parità di genere.

La giornata si concluderà con la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione degli Insurance Award, un riconoscimento che celebra l’eccellenza nel settore assicurativo, evidenziando l’impegno del mercato nell’innovazione digitale e tecnologica per rispondere alle esigenze dei clienti moderni e migliorare le performance aziendali. L’edizione 2024 ha registrato un grande successo con la presentazione di 40 progetti candidati.

Indirizzati alle compagnie assicurative, ai broker, alla bancassicurazione e alle InsurTech, gli Insurance Award comprendono sette categorie: Miglior Progetto Digital CX, Miglior Progetto Innovativo, Miglior Nuovo Prodotto, Miglior InsurTech, Miglior Strategia di Partnership e Distribuzione, Miglior Progetto ESG e Miglior Campagna Marketing & Comunicazione.

Tra i partecipanti di spicco che hanno presentato i propri progetti, AXA, Sara Assicurazioni, Credit Agricole, Conte.it, Global Assistance e Generali sono alcuni dei nomi rilevanti del panorama assicurativo.

Dai progetti candidati emergono tematiche come il cambiamento climatico e le strategie più efficaci per prevenirlo e mitigarne il rischio, insieme alla sostenibilità, che viene affrontata attraverso polizze sostenibili e riduzione delle emissioni di CO2, nonché alla semplificazione delle relazioni con i clienti e alla maggiore inclusività e accessibilità delle coperture assicurative.

Leggi anche...
I più recenti
Quixa Assicurazioni lancia un’iniziativa per la sicurezza delle microimprese
Assicurazione terremoto ed eventi sismici: cosa copre e cosa sapere
Insurtech, Cover Genius raccoglie 80 milioni di dollari in finanziamento Serie E e accelera la crescita
Integrazione AI nel settore assicurativo: le 5 trasformazioni chiave

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.