le fonti awards

Le Fonti Insurance Awards

Il 18 giugno, in occasione della settimana monotematica dedicata al mondo Insurance, la live streaming television ha premiato le realtà più meritevoli del settore

La situazione indotta dalla pandemia di Covid-19 sta immancabilmente stravolgendo il comparto insurance, che si è visto costretto a reinventarsi e aggiornarsi per non uscirne sconfitto. La decima edizione dei Le Fonti Awards®, tenutasi lo scorso giovedì 18 giugno presso gli studi televisivi di Via Dante, ha visto la partecipazione virtuale dei finalisti e della business community Le Fonti.

La live streaming television ha voluto omaggiare quelle realtà che meglio stanno rispondendo agli sconvolgimenti in atto.

CATEGORIA COMPAGNIE ASSICURATIVE                          

Doppia vittoria per AXA Italia, che è stata giudicata Progetto dell’Anno Insurance Diversity e vede riconosciuto il CEO dell’Anno Insurance nella figura di Patrick Cohen, (AXA Italia). Meritata vittoria per UniSalute che ha ricevuto il titolo di Progetto Innovativo dell’Anno Insurance Ramo Salute. Il trofeo Eccellenza dell’Anno Insurance Comunicazione & Marketing è stato assegnato a Generali Italia, mentre Afi Esca Italia è risultata Eccellenza dell’Anno Credit Protection Insurance.

AIG Europe e Coface Italia hanno rispettivamente ottenuto i premi Eccellenza dell’Anno Cyber Insurance e Eccellenza dell’Anno Assicurazione dei Crediti Commerciali. Premio ad personam per Ernesto De Martinis (Coface Italia), valutato CEO dell’Anno Assicurazione dei Crediti Commerciali. Il trofeo Eccellenza dell’Anno

Insurance Tutela Legale è stato assegnato a DAS, mentre è stato MetLife Italia a risultare vincitore come Eccellenza dell’Anno Insurance Protection.

Trionfo per Alleanza Assicurazioni giudicata Eccellenza dell’Anno Insurance Ramo Vita e Generali Italia premiata come Eccellenza dell’Anno Insurance. Andrea Sabìa (Bene Assicurazioni) ha invece ottenuto il titolo di CEO dell’Anno Innovazione Insurance.

CATEGORIA CONSULENZA ASSICURATIVA

Vittoria per S4T – Services 4 Travel e IAMA Consulting, rispettivamente giudicate Eccellenza dell’Anno Innovazione & Leadership Consulenza nel Settore Turistico ed Eccellenza dell’Anno Innovazione & Leadership

Consulenza Mercato Assicurativo.

MetLife fuoriclasse nell’Insurance Protection

La compagnia si conferma un punto di riferimento del mercato ottenendo per il secondo anno consecutivo il riconoscimento di “Eccellenza dell’Anno Insurance Protection” in occasione della X edizione dei Le Fonti INSURANCEAwards®

MetLife, leader a livello globale nell’offerta di prodotti assicurativi, si è aggiudicata il premio come “Eccellenza dell’Anno Insurance Protection” in occasione della X edizione dei Le Fonti INSURANCEAwards® che premia le migliori realtà assicurative dell’anno.

Durante la cerimonia, svoltasi in diretta streaming ieri, giovedì 18 giugno, sono stati assegnati numerosi premi a società del settore assicurativo e a personalità del mercato, identificati dalla redazione di Le Fonti, dai lettori e telespettatori di New Insurance e di Le Fonti TV. MetLife si è contraddistinta per il secondo anno consecutivo per essere un’eccellenza del mercato e un punto di riferimento della protection in grado di offrire soluzioni assicurative nel ramo vita, malattia e infortunio. I clienti, gli intermediari e i partner di MetLife apprezzano molto la qualità del servizio, la semplicità della piattaforma informatica e la value proposition supportata da comunicazione e marketing.

Questi ultimi mesi di emergenza sanitaria causata dalla pandemia di coronavirus sono stati difficili per tutti noi. Per questo motivo, oggi più che mai, mi sento ancor più in dovere di ringraziare tutta la mia squadra per questo riconoscimento ottenuto”, dichiara Maurizio Taglietti, General Manager di MetLife in Italia. “La protezione delle persone è da sempre al centro di ciò che siamo e di ciò che MetLife rappresenta. Negli oltre 25 anni di presenza in Italia, MetLife è riuscita a consolidare il proprio business confermandosi tra i leader in un mercato altamente competitivo e questo premio ne è la prova”.

MetLife offre in Italia i suoi prodotti attraverso accordi di partnership con intermediari indipendenti e importanti istituti finanziari italiani e internazionali. Relazioni durature che testimoniano la capacità di MetLife di raccogliere le sfide del mercato, integrando canali fisici e digitali per essere più efficienti nel rispondere ai nuovi bisogni e prepararsi ad un futuro sostenibile.

 

Patrick Cohen eletto CEO dell’Anno Insurance ai Le Fonti Awards

Doppio riconoscimento per AXA Italia ai Le Fonti Insurance Awards 2018. Patrick Cohen ha ottenuto il premio di CEO dell’Anno Insurance e la compagnia quello di Eccellenza dell’Anno Best Place to Work Insurance.

«Per essere una guida carismatica, vicina ai propri collaboratori nel promuovere iniziative, come lo smart working, l’AXA Innovation Hub e la settimana in agenzia per i millennial, nell’ottica di co-creare l’assicurazione del futuro – si legge nella motivazione ufficiale che ha portato Cohen alla vittoria -. Per puntare su innovazione e semplicità, come con il servizio Here with you e i video rinnovi su misura, e mettere sempre al centro i clienti e le reti distributive».

A condurre la compagnia ad aggiudicarsi il titolo di Best Place to Work in ambito assicurativo sono stati «la centralità data ai collaboratori grazie a programmi di formazione d’avanguardia e iniziative pionieristiche sullo smart working e la parental policy, per migliorare la motivazione e il work-life balance. Per vedere nella rete distributiva la chiave di sviluppo anche nel prossimo piano strategico, e per attrarre le nuove generazioni con iniziative dedicate».

«AXA vuole essere la compagnia che rivoluziona l’esperienza cliente nel settore assicurativo grazie a innovazione, velocità e semplicità – ha commentato il CEO di AXA Italia, Patrick Cohen -. Per questo sono così orgoglioso di questi riconoscimenti, che premiano la nostra strategia di innovazione continua. Ma soprattutto, sono felice che AXA Italia sia stata riconosciuta come Eccellenza dell’Anno e Best Place to Work nel settore assicurativo. Per tutto questo un sentito ringraziamento va ai nostri 1.600 collaboratori e alle nostre reti distributive, che ogni giorno si impegnano ad aiutare i nostri clienti a vivere meglio».

Scroll to top