Wopta, azienda insurtech al servizio di artigiani e PMI

Piccoli imprenditori, artigiani e professionisti sono le categorie più esposte alle intemperie economiche, e su cui grava un peso fiscale che strozza lo spirito d’iniziativa e frena la pianificazione di investimenti futuri. Ciò che spesso impedisce una visione di lungo termine a queste categorie è una giusta protezione dai rischi. Da questa esigenza è nata Wopta, agenzia assicurativa italiana che si circonda di un numero di collaboratori distribuiti su tutto il territorio nazionale, che si pone come realtà unica nell’offrire sostegno a imprenditori e PMI. Oltre al team di esperti, la neonata società ha puntato sull’insurtech e la creazione di una piattaforma tecnologica altamente innovativa.

L’idea nasce da Vincenzo Macaione e Ivan Pivirotto. La formazione della squadra è ancora in divenire, così come la portata della sfida che i fondatori si prefiggono di lanciare. Durante il suo ciclo di vita iniziale (pre-seed), la start-up ha già accumulato oltre 3 milioni di euro grazie al supporto di Key Capital, società d’investimento venture capital, Cordifin e un pool di Business Angel e Club Deal italiani.

Strategie insurtech e approccio tradizionale

Wopta, insieme alle compagnie partner, ha improntato il proprio core business sull’offerta di soluzioni assicurative personalizzate, basate su esigenze reali, una determinazione dei prezzi rapida e assistenza vicina e costante al cliente. Il tutto avverrà sia in modalità digitale sia tramite una rete di collaboratori operanti lungo tutto il territorio nazionale.

Vincenzo Macaione descrive l’essenza della sua creazione, sostenendo che “Wopta vuole essere il primo player del panorama assicurativo in Italia a offrire una giusta combinazione tra il meglio del digitale e del rapporto diretto con il cliente – sottolineando l’importanza dell’unione tra digitale e fisico che ha dato origine al neologismo anglosassione phygital , tema affrontato durante la Le Fonti New Insurance Tv WeekLa nostra priorità è supportare concretamente gli artigiani e le micro-imprese del nostro Paese, in enorme difficoltà dopo la pandemia e il lockdown, garantendo loro una copertura in linea con gli standard internazionali. Siamo fiduciosi di riuscire in questa sfida, supportato dalla rete di professionisti che collaborano con Wopta insieme ai nostri partner”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter