D&I: nulla di fatto per AXA Italia con le nomine di Salvatore Cavallaro e Giacomo Gargani

Continua l’impegno mensile dell’Osservatorio permanente D&Idi Le Fonti avviato l’8 marzo scorso in occasione della Maratona televisiva #lefonti8marzo “Donne e Lavoro”

Tempo di nomine per il comparto assicurativo, ma nessuna quota rosa ai vertici di AXA Italia.

Salvatore Cavallaro con oltre 25 anni di esperienza manageriale presso multinazionali di cui 10 nel settore assicurativo, dal 15 settembre entra nel Gruppo come Chief Distribution Officier di AXA Italia e come CEO di Quixa, in sostituzione di Domenico Martiello. Nel corso della sua carriera, Cavallaro ha occupato il ruolo di Global Head of Market Management e Deputy Head of Costumer Office presso Zurich. Inoltre, ha trascorso un lungo periodo in GE Corporate e GE Capital occupando la posizione di Global Strategy Director e Managing Director Europe Middle East and Africa.

Nuova carica anche per Giacomo Gargani che dal 16 settembre ricoprire il ruolo di Head of Strategy in sostituzione di Pietro Cazzola.
Anche Gargani gode di una lunga esperienza decennale nel settore Assicurativo, con focus particolare sulla Digital Trasformation, Future of Mobility e Digital Strategy. Giacomo Gigantiello, si è dimostrato certo e fiducioso dell’asssetto del Management Committee di AXA Italia, considerandolo “un valido sostegno dell’accelerazione della crescita di AXA in Italia”. Si respira quindi aria di speranza e cambiamento in AXA Italia: resta un peccato l’assenza di sensibilità verso il tema di genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter