Diversity nelle assicurazioni: il 40% delle candidate al CDA di Cattolica è donna, solo uomini tra le nomine in ITAS

Continua l’impegno mensile dell’Osservatorio permanente D&I di Le Fonti avviato l’8 marzo scorso in occasione della Maratona televisiva #lefonti8marzo “Donne e Lavoro”.
Negli ultimi 30 giorni migliora nettamente la posizione di Cattolica Assicurazioni in tema di parità di genere. Il CdA della società ha infatti approvato la lista di candidati da sottoporre alla prossima assemblea degli azionisti prevista per il 13 e 14 maggio prossimi: sul totale dei 15 nominativi presentati, ben il 40% è donna.
Nessuna presenza femminile invece tra le nuove nomine in ITAS: il CdA ha infatti nominato Giuseppe Consoli nuovo presidente e Alberto Pacher e Alexander von Egen vice presidenti.
Insomma, un passo avanti e uno indietro: se questo è lo specchio dell’attività sul tema di genere dell’intero comparto serve prestare attenzione, perché il rischio è lo stallo.

Iscriviti alla newsletter