Forward You: l’assicurazione si fa agile e personalizzata

L’assicurazione può essere agile e personalizzata grazie a compagnie come Forward You che rispondono ai cambiamenti del settore con un’offerta innovativa. La compagnia ha appena lanciato sul mercato Forward Quant, polizza vita 100% Unit Linked, che consente di accedere ad investimenti di alta qualità, anche con somme di minimo importo, scegliendo un profilo di rischio personalizzato.

Il comparto assicurativo attraversa una fase di grandi cambiamenti, con uno scenario di riferimento complesso e instabile generato dalla pandemia che ha modificato radicalmente abitudini di consumo e aspettative dei clienti e ha rivoluzionato l’operatività delle aziende, introducendo il remote working e la necessità di sviluppare soluzioni di gestione del rapporto a distanza.

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS), nel suo Report “Analisi Trend Offerta Prodotti Assicurativi primo semestre 2020” relativo al mercato italiano, ha sottolineato come per le compagnie sia divenuto prioritario procedere ad una revisione dei modelli di business, adottando modelli di offerta innovativi, flessibili, personalizzati e basati su sistemi di pagamento a distanza.

Un’accelerazione verso una digitalizzazione dei processi che ha colto impreparate molte imprese assicuratrici e dimostrato che, in periodi come quello attuale, a fare la differenza sono le aziende che riescono a cavalcare la crisi come opportunità, trasferendo al mercato la solidità del proprio progetto imprenditoriale e il valore della propria offerta.

È il caso di Forward You (FWU), realtà fondata a Monaco di Baviera nel 1983 che oggi conta 1 milione di clienti e un patrimonio in gestione pari a 2 miliardi di euro, 500 dipendenti in tutto il mondo il 20% dei quali specializzato in IT, un’azienda, pioniera nella creazione di prodotti di investimento basati su fondi, che ha fatto della capacità di contemperare tecnologia e fattore umano un asset strategico per la crescita e il successo. 

Intervenendo in occasione della New Insurance Tv Week di Le Fonti, spazio di confronto tra i principali attori del panorama assicurativo italiano, Antonio Perrotti, Branch Italy General Manager di Forward You, nella tavola rotonda dal titolo “Agile Insurance: il futuro è nell’iper-personalizzazione” ha raccontato come l’azienda, attraverso l’osservazione dei trend in corso e grazie al suo DNA tecnologico, abbia saputo reagire e rispondere alle sollecitazioni determinate nel comparto dalla pandemia.

Bisogno di protezione, maggiore propensione al risparmio, attenzione al mondo dell’investimento sostenibile e digitalizzazione sono le parole chiave e i trend emersi dall’ascolto costante del mercato. 

Partendo da queste aree di osservazione Forward You ha messo in campo azioni volte a dare una risposta alle nuove esigenze:

  • Sono stati messi in cantiere investimenti per gestire online gran parte del processo di contatto con il cliente;
  • Si è posta maggiore attenzione nell’introdurre all’interno della galassia dei fondi di investimento quelli cosiddetti sostenibili, con qualifica ESG (Environmental, Social and Governance), ovvero gli investimenti in tutte quelle attività che tengono in considerazione aspetti di natura ambientale, sociale e di governance;
  • Sono stati studiati nuovi prodotti assicurativi capaci di interpretare e risolvere dubbi e incertezze dei consumatori rispetto al tema risparmio dando spazio alla soddisfazione del bisogno di protezione.

È così che è nata Forward Quantpolizza vita di investimento a medio lungo termine 100% Unit Linked, soluzione appena lanciata sul mercato italiano da Forward You.

Il nuovissimo prodotto vuole rispondere all’esigenza di personalizzazione rispetto a quelli che possono essere i vari livelli di propensione al rischio dell’assicurato, oltre a soddisfare il requisito della agilità garantendo trasparenza e flessibilità.   

L’obiettivo è quello di intercettare la disponibilità di risparmi degli italiani che sono aumentati di oltre 133 miliardi (+7%), dai 1.823 miliardi di dicembre 2019 ai 1.956 miliardi di dicembre 2020 (dati Unimpresa) e di dare una risposta concreta in una situazione in cui i correntisti fanno evidentemente fatica a sbloccare la propria liquidità perché non intravedono soluzioni di investimento chiare in cui avere fiducia.

Forward Quant consente al risparmiatore di pianificare e progettare con serenità il proprio futuro accedendo ad investimenti di alta qualità, anche con somme di minimo importo (bastano 50 euro al mese per iniziare), scegliendo un profilo di rischio personalizzato, adatto alle proprie esigenze, profilo che può essere modificato in itinere. 

Ne sono messi a disposizione cinque:

  • Conservativo per chi vuole proteggere il capitale investito al 100%;
  • Cauto per chi ha un approccio difensivo ma una minima propensione al rischio con un capitale investito sicuro all’85%; 
  • Prudente per chi ha fiducia nelle sue azioni ma non vuole fare il passo più lungo della gamba con un capitale investito sicuro al 75%;
  • Coraggioso per chi affronta l’investimento con una propensione al rischio molto alta lasciando senza alcuna garanzia sul capitale; 
  • Esplorativo per chi coglie con entusiasmo opportunità di investimento operando sul mercato in piena consapevolezza e senza garanzie.

La tecnologia viene poi in aiuto per lavorare sui numeri ed ottenere il meglio, l’uso intelligente dei dati infatti è una delle prerogative di Forward You e dei suoi prodotti

Un algoritmo, pensato per dare risultati coerenti con il tipo di rischio che il cliente sceglie di affrontare e con i suoi obiettivi, lavora senza sosta per cogliere le opportunità offerte da oltre 400.000 asset nel mondo, con una gestione quantitativa degli investimenti basata su analisi scientifiche dei dati. L’obiettivo da raggiungere è che il denaro investito renda al massimo.

L’algoritmo monitora 24 ore su 24 il portafoglio e lo adatta a seconda delle necessità, valuta costantemente complessi dati finanziari, “sbarra la strada alle emozioni” nelle decisioni sugli investimenti, determina decisioni ottimizzate per il tipo di rischio attuale, trova equilibrio tra sicurezza e opportunità

Il progetto è raccontato nel video che segue che lancia la campagna di Forward Quant

L’accento è posto sulla opportunità, da parte della compagnia, di andare a presentare una soluzione assicurativa che non può essere standardizzata ma deve necessariamente calarsi nella realtà del cliente: le immagini dei protagonisti che si susseguono, infatti, disegnano profili completamente differenti, per ciascuno dei quali sarà disegnata una specifica polizza.

Altro tema affrontato nella campagna è quello della mancanza di consapevolezza rispetto alle potenzialità di una copertura come quella proposta da Forward You. L’incredulità rispetto alla domanda “quanto pensi di poter guadagnare investendo?” apre una finestra sulla questione spinosa dell’educazione finanziaria rispetto alla quale nel nostro paese c’è sicuramente un gap da colmare.  Ed è un fronte sul quale la compagnia è impegnata da anni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter