Sotto assicurazione in Italia: criticità e opportunità nel settore Insurtech

L’insurtech introduce tecnologie e modelli che rendono le assicurazioni più attraenti e accessibili, come l'embedded insurance e l'instant insurance.
Sotto assicurazione in Italia criticità e opportunità nel settore Insurtech

L’Italia, purtroppo, soffre di un evidente problema di sotto assicurazione. La scarsa diffusione delle polizze assicurative sul territorio nazionale riduce la capacità di individui e imprese di proteggersi adeguatamente contro i rischi, rendendoli finanziariamente vulnerabili in caso di eventi avversi come disastri naturali, incidenti o malattie.

Sotto assicurazione in Italia: i dati

Secondo la più recente Relazione Annuale di IVASS, pubblicata a giugno 2023, i dati relativi al 2021 confermano che in Italia persiste un gap di protezione, misurato dalla penetrazione assicurativa, rispetto alla media OCSE. La penetrazione per i rami vita è del 4,6%, mentre per quelli danni è del 4,9%.

Nei rami vita, la penetrazione assicurativa si aggira intorno al 4,9%, un valore leggermente inferiore rispetto a quello del Regno Unito e della Svezia.

Per quanto riguarda il ramo danni, tuttavia, il tasso di penetrazione italiano è appena dell’1,9%, paragonabile a quello di Brasile e Argentina e significativamente inferiore rispetto a Francia e Germania.

Il problema della sotto assicurazione nelle PMI in Italia

Le piccole e medie imprese (PMI), che costituiscono la spina dorsale dell’economia italiana, presentano una situazione particolarmente critica.

Secondo un’indagine della Banca d’Italia inclusa nella Relazione IVASS 2021, le PMI mostrano una scarsa propensione ad adottare forme di protezione assicurativa, al di là delle polizze per danni da incendio e furto (94%) e per la responsabilità civile verso terzi e dipendenti (93%).

Nonostante l’elevato rischio ambientale in Italia, solo il 68% delle imprese ha stipulato una polizza contro i rischi naturali e climatici.

Inoltre, la sotto assicurazione è particolarmente evidente nelle coperture per rischi cyber, che interessano solo il 21% delle aziende, nonostante rappresentino una delle maggiori vulnerabilità attuali.

Perché l’Insurtech è motore di crescita per il Paese

La scarsa penetrazione assicurativa limita anche la capacità del settore di contribuire allo sviluppo economico attraverso la raccolta e l’investimento dei premi in progetti produttivi.

L’insurtech introduce tecnologie e modelli che rendono le assicurazioni più attraenti e accessibili, come l’embedded insurance e l’instant insurance.

Questi sistemi offrono soluzioni flessibili e tempestive, rispondendo alle esigenze degli utenti proprio nel momento del bisogno.

Leggi anche: L’AI potenzia del 20% l’individuazione delle frodi assicurative

Leggi anche...
I più recenti
assicurazione viaggio per il giappone migliori opzioni

Assicurazione viaggio per il Giappone: perché stipularla e le migliori opzioni disponibili

istant insurance cos'è

Cos’è l’Istant Insurance, la copertura assicurativa in tempo reale

assicurazione viaggio India opzioni

Assicurazione viaggio per l’India: perché è fondamentale e le migliori opzioni disponibili

assicurazione viaggio cina opzioni

Assicurazione viaggio per la Cina: perché è essenziale e le migliori opzioni

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.