Top News

Visori VR: crescono gli infortuni domestici

Secondo l’indagine di Aviva svolta nel mercato britannico, il costo medio generato a seguito di richiesta d’indennizzo causato da visori VR si aggira intorno ai 780 euro.

AXA Italia e Gruppo Renault insieme per la mobilità

Tramite la sua finanziaria RCI, il Gruppo Renault si affida a AXA Italia per la gestione dell’assicurazione retail e-business, con contratti di finanziamento, leasing e noleggio.

Sospensione assicurativa a rischio e rincari RC

Brutte notizie per il pagamento delle assicurazione di auto e moto soprattutto per coloro che con l’arrivo della brutta stagione si trovano costretti a lasciare le due ruote in garage. Per il momento si può ancora ricorrere alla sospensione assicurativa, ma presto potrebbe dirsi addio alla clausola che permette un notevole risparmio.

Unicredit cede la partecipazione in Yapi Kredi

Unicredit esce dalla Turchia e vende il totale della partecipazione in Yapi ve Kredi Bankasi. Il partner Koç Holding conferma il desiderio di esercitare il diritto di prelazione.

Generali prepara la fusione: l’Opa su Cattolica

Dopo aver raggiunto il 53.8% del capitale (oltre la soglia minima del 50% più un’azione necessaria a Generali per avviare la fusione all’interno del Leone), Philippe Donnet vince la battaglia dell’Opa e Generali prepara la fusione con Cattolica.

Rc Auto e Moto: obbligo anche per chi le tiene in garage

La sentenza sull’Rc Auto e Moto: l’assicurazione andrà pagata anche se la macchina non viene utilizzata. Infatti, anche per coloro che tengono la vettura in garage o in un terreno privato, dovrà comunque essere coperto da polizza.

Allianz: perfeziona l’acquisizione di Aviva Italia

A seguito del perfezionamento dell’acquisizione, del valore di circa 330 milioni di euro, Allianz consolida la propria posizione tra i leader nel mercato assicurativo Danni in Italia.

Polizza vita a premio unico: un trend da cavalcare già oggi

Tra le polizze vita, quelle a premio unico sono le più diffuse e richieste in Italia. Come spiegare questo successo e a chi si adatta meglio il prodotto.

Generali: cambio ai vertici dell’azienda

Unione delle rispettive quote da parte di Caltagirone e Del Vecchio in un patto di sindacato. I due soci del Leone uniscono le forze nelle Generali in vista del rinnovo del consiglio.

AXA Italia: nuove nomine

Salvatore Cavallaro a capo della Distribuzione di AXA Italia e Giacomo Gargani, Head of Strategy sono i due nuovi volti di Axa Italia.

Salvatore Cavallaro

Salvatore Cavallaro, 50 anni, laurea in Ingegneria meccanica e MBA alla London Business School, sarà il nuovo CEO di AXA Italia a partire dal 15 settembre e sarà designato come futuro CEO di Quixa, in sostituzione di Domenico Martiello.

Cavallaro, con oltre 25 anni di esperienza manageriale in Europa e in Italia, entrerà nel Management Committee e riporterà direttamente al CEO di AXA Italia Giacomo Gigantiello.
Negli ultimi anni ha occupato ruoli di responsabilità in Zurich Insurance quali Global Head of Market Management e Deputy Head of the Customer Office, con focus sui mercati europei tra cui Italia, Svizzera, UK, Germania e Spagna, dove ha consolidato una forte esperienza in strategie di distribuzione, sviluppo prodotti e marketing strategico. 

Prima di entrare in Zurich, Cavallaro, ha trascorso un lungo periodo in GE Corporate e GE Capital, arrivando ad assumere il ruolo di Global Strategy Director e successivamente Managing Director Europe Middle East and Africa, consolidando una forte expertise nella funzione Vendite e Marketing, sia B2B che B2C nel settore dei servizi finanziari e delle assicurazioni.

Giacomo Gargani

Giacomo Gargani, 33 anni, una laurea in Economia e un Executive master all’INSEAD di Singapore, dal 16 Settembre sarà il nuovo Head of Strategy, in sostituzione di Pietro Cazzola, che va ad assumere un ruolo di primo piano nella Direzione Health di AXA Italia.

Gargani – che riporterà direttamente al CEO Giacomo Gigantiello – attualmente è Project Leader nella practice assicurativa di BCG e ha alle spalle una lunga esperienza in Monitor Deloitte Strategy Consulting dove ha lavorato per dieci anni nel settore Assicurativo supportando i principali player di mercato su progetti di innovazione di offerta, con focus sulla componente servizi, telematics e Future of Mobility, ma anche di Digital Strategy, Digital Trasformation e M&A.

“Con queste nomine si completa l’assetto del Management Committee di AXA Italia, una squadra in cui ho grande fiducia, coesa e concentrata sull’esecuzione del Piano Industriale Driving Progress. Salvatore e Giacomo portano grande visione strategica, consolidata esperienza in processi di trasformazione digitale e una cultura focalizzata sul cliente. Per questo sono certo che il loro ingresso sarà un valido sostegno all’accelerazione della crescita di AXA in Italia”.

Giacomo Gigantiello, CEO AXA Italia

Iscriviti alla newsletter