Le Fonti TV si riconferma prima televisione economica e finanziaria. A certificare il successo di Trend-Online arrivano anche i dati ComScore

LinkedIn

I risultati registrati dalla live streaming television continuano a segnalare un trend di crescita costante, in controtendenza rispetto al mercato

Già il posizionamento di Trend-Online (Gruppo Le Fonti) a luglio rileva che Le Fonti è nelle prime 4 posizioni nella classifica dei siti finance in Italia, posizione che si consolida se si tiene conto delle altre properties del gruppo, prima tra le quali Le Fonti TV che, con 14.200 di audience medio giornaliero, rimane la prima televisione economica finanziaria italiana.

Ad agosto si è riconfermato il successo di Trend-Online, che ha registrato 35.186.825 pagine e 7.392.446 utenti unici nel mese secondo i dati certificati da ComScore.

Un successo che ha superato le nostre più rosee aspettative” dice Guido Giommi, presidente di Le Fonti. “I mesi estivi sono da sempre contraddistinti da numeri in contrazione sul media online. Sebbene comprendiamo questo sia un anno particolare per le dinamiche causate dal Covid-19, non ci saremmo mai aspettati di fare un nuovo record proprio nel mese di agosto.

 “Questa per noi è una grande soddisfazione di un lavoro che abbiamo svolto e che ha portato Trend-Online da 3,5 milioni di pagine e 600.000 utenti unici al mese di aprile 2019, mese in cui abbiamo acquisito la proprietà di Trend-Online, ai risultati attuali che di fatto sono più che decuplicati. Questo pone Trend-Online come un mezzo imprescindibile per le pianificazioni pubblicitarie, perché di fatto 1 italiano su 7 si informa sul nostro sito e soprattutto perché nella comunità del business due professionisti e imprenditori su tre guardano Trend-Online.”

Sono incredibilmente emozionato per il successo registrato in questi mesi” commenta Marco Gruden, Fondatore e Direttore Editoriale di Trend-Online “raggiungere questo traguardo è sempre stato uno dei miei obiettivi e sono contento sia avvenuto in Le Fonti”.

Numeri importanti anche quelli delle settimane monotematiche televisive. Le maratone BtoB hanno infatti registrato una media di oltre 3,5 milioni di telespettatori collegati e la partecipazione dei più esperti top player di settore.

Alla domanda riguardante il segreto di questo successo il presidente Guido Giommi risponde “nessun segreto particolare, se non tanto lavoro, investimenti focalizzati e attenzione ai contenuti e alla loro indiscussa veridicità: un mix che si è dimostrato vincente per diventare tra le prime testate economiche e finanziarie italiane.”

Share.

Comments are closed.