Quote rosa e assicurazioni: nessuna nomina al femminile in BNP Paribas Cardif e Vittoria HUB

Continua l’impegno mensile dell’Osservatorio permanente D&I di Le Fonti avviato l’8 marzo scorso in occasione della Maratona televisiva #lefonti8marzo “Donne e Lavoro”.

Continua l’impegno mensile dell’Osservatorio permanente D&I di Le Fonti avviato l’8 marzo scorso in occasione della Maratona televisiva #lefonti8marzo “Donne e Lavoro”.

È tempo di nomine nel comparto assicurativo. In BNP Paribas Cardif Alessandro Deodato passa alla guida del team italiano di Cardif, prendendo il posto di Isabella Fumagalli, diventata nuova responsabile della Divisione Private Banking & Wealth Management di Bnl Bnp Paribas. Passaggio di testimone anche in Vittoria HUB, Incubatore Insurtech dedicato all’Open Innovation di proprietà di Vittoria Assicurazioni: Gian Franco Baldinotti è stato infatti nominato dal CdA Presidente e Nicolò Soresina è diventato il nuovo CEO.

Si respira quindi aria di cambiamento nel mondo insurance, un peccato però che il tema di genere non sia stato messo in agenda. Ritenta, sarai più fortunato.

Leggi anche...
I più recenti
rc auto dove costa meno

Assicurazione RC Auto, ecco dove costa di più e di meno

assicurazione-condominiale-dichiarazione-dei-redditi

Assicurazione condominiale, come detrarla dalla Dichiarazione dei Redditi

howden insurance acquisisce micro

Howden acquisisce la società di micro-assicurazioni MiCRO

assicurazione viaggio più conveniente 2024

Assicurazione viaggio, le più convenienti nel 2024

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.