Vuoi partecipare anche tu ai nostri format e tavole rotonde sul settore assicurativo presso i nostri studi di Via Dante a Milano? Chiama il numero 02 87386306 o scrivi a info@lefonti.it

TV

New Insurance Forum 2022: insurtech insight

L’articolo New Insurance Forum 2022: insurtech insight proviene da Le Fonti TV Official Website.

L’articolo New Insurance Forum 2022: insurtech insight proviene da Le Fonti TV Official Website.Read MoreAssicurazioni, Innovazione, Lavoro, NewInsurance TV, News, Alessio Beninati, Emanuele Pajoro, Fabio Pittana, Le Fonti New Insurance Main Event, Luigi Alicante, new insurance, Roberto AnesinNewInsurance TV – Le Fonti TV Official Website

New Insurance Forum 2022: il nuovo panorama dei rischi

L’articolo New Insurance Forum 2022: il nuovo panorama dei rischi proviene da Le Fonti TV Official Website.

L’articolo New Insurance Forum 2022: il nuovo panorama dei rischi proviene da Le Fonti TV Official Website.Read MoreAssicurazioni, Innovazione, Lavoro, NewInsurance TV, News, Fabio Carniol, Le Fonti New Insurance Main Event, Marco Brachini, Marco Burattino, new insurance, Pierfrancesco BasilicoNewInsurance TV – Le Fonti TV Official Website

New Insurance Forum 2022: prospettive future per il mercato Italia

L’articolo New Insurance Forum 2022: Leading through chance proviene da Le Fonti TV Official Website.

L’articolo New Insurance Forum 2022: Leading through chance proviene da Le Fonti TV Official Website.Read MoreAssicurazioni, Innovazione, Lavoro, NewInsurance TV, News, Dario Focarelli, Le Fonti New Insurance Main Event, new insuranceNewInsurance TV – Le Fonti TV Official Website

Scenari

Polizze dormienti, cosa sono e come prevenirle

Le polizze diventano dormienti quando la compagnia assicurativa non riesce a rintracciare il titolare per inviargli l’avviso di scadenza.

Yolo e Mooney ancora insieme per il servizio “Schermo Sicuro”

Mooney, la prima realtà italiana di Proximity Banking & Payment, aggiunge un nuovo servizio alla propria offerta grazie alla partnership con YOLO, gruppo leader nell’InsurTech.

Protagonisti

Leasys be Safe, la nuova copertura a tutela del noleggio

L’accordo tra Nobis Assicurazioni e Leasys ha portato alla nascita di Leasys Be Safe, l’esclusiva copertura assicurativa pensata per proteggere coloro che scelgono di noleggiare un veicolo a lungo termine, sia che si tratti di privati che di persone giuridiche.

SIGLATO IL PROTOCOLLO D’INTESA ANIA E PROCURA DI MILANO IN MATERIA DI FRODI ASSICURATIVE

Questa mattina l’ANIA e la Procura di Milano hanno siglato un Protocollo che sancisce una collaborazione fra l’Associazione delle compagnie di Assicurazione, gli organi inquirenti e la magistratura finalizzata al coordinamento delle reciproche azioni di contrasto alle frodi in materia assicurativa.

La Procura di Milano, rappresentata dal Procuratore Capo Marcello Viola, ha voluto dare un forte segnale al territorio e ha voluto confermare la strada recentemente intrapresa dall’ANIA con l’intesa sottoscritta con la Procura di Roma il 1° dicembre scorso e con la Procura di Napoli il 30 maggio scorso.

Con il Protocollo siglato oggi vengono disciplinate le prassi operative più efficaci per maggiore fluidità e velocità di circolazione delle informazioni che riguardano episodi ritenuti di rilevanza penale nella materia assicurativa rendendo più tempestiva possibile l’azione di contrasto al diffuso fenomeno delle frodi assicurative e dei reati connessi.

L’ANIA si impegna a mettere a disposizione della Procura le banche dati RC Auto e tutti gli strumenti utili alla raccolta delle informazioni per il contrasto alle frodi. Nel Protocollo la Procura auspica anche la possibilità di potere accedere alla banca dati dei sinistri diversi da quelli riferibili alla RC auto (es. infortuni, malattia, incendio) definita dall’ANIA ma ancora in attesa della chiusura dell’iter regolatorio necessario alla sua auspicabile realizzazione.

M.G.A. Insurance Brokers consolida la sua presenza sul mercato e acquisisce Crown Italia

M.G.A. Insurance Brokers S.r.l., realtà del brokeraggio assicurativo grossista nazionale attiva dal 2007, ha completato nei giorni scorsi l’operazione di acquisizione delle quote di maggioranza di Crown Italia S.r.l., broker anch’esso grossista e con sede a Milano.

Generali, Caltagirone vende il 2,5% dei suoi titoli

Francesco Gaetano Caltagirone, imprenditore edile e proprietario della testa romana Il Messaggero, ha ceduto il 2,5% di contratti derivati del capitale delle Generali, diminuendo la sua quota a 7,5.

Protagonisti

Grazie a Plick, Sara assicurazioni liquida i sinistri in tempo reale

Sara Assicurazioni da Aprile 2022 digitalizza la liquidazione dei sinistri fornendo ai propri clienti l’opportunità di ottenere il rimborso in modo sicuro, istantaneo e irrevocabile tramite un semplice messaggio sul proprio cellulare.

Un progetto più unico che raro nel panorama assicurativo italiano, una collaborazione tra soggetti diversi che hanno messo a fattor comune le proprie esperienze e conoscenze per realizzare una soluzione innovativa.

Grazie alla collaborazione tra Sara Assicurazioni, Accenture e la soluzione ‘Plick’ di PayDo, infatti, si può inviare denaro a chiunque in Europa senza conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Per effettuare i pagamenti, tracciabili e irrevocabili, è sufficiente indicare il numero di telefono o l’indirizzo email del beneficiario.


L’operazione di rimborso è molto semplice e veloce. I clienti ricevono sul proprio device un sms/whatsapp/mail per accedere ad una piattaforma web e sono guidati nel processo per la conferma o rifiuto della proposta di liquidazione. Completato il processo il beneficiario riceve una notifica con l’esito e, se l’offerta è accettata, la liquidazione si chiude istantaneamente.

“I sistemi di pagamento si innestano come un elemento rilevante e parte integrante del processo di digitalizzazione già in atto in Sara” – dichiara Amir El Saidi Direttore Business Factory. “Il momento del sinistro è tra i più delicati nel rapporto con i nostri Clienti, il banco di prova nella gestione della relazione diretta con la compagnia. Tramite Plick il nostro assicurato riceve sul proprio device in maniera semplice, come qualsiasi altro messaggio, l’avviso di liquidazione del sinistro. In questo modo si azzerano i tempi di risposta, migliora il rapporto con il cliente rendendolo più interattivo ed infine si riduce lo scambio di documenti, con un grande vantaggio anche in termini ambientali.”

Il progetto aumenta e migliora la relazione diretta tra compagnia e assicurato, tema centrale in tutte le soluzioni che già da anni Sara Assicurazioni mette in campo nel suo percorso di digitalizzazione.

Yolo Group presenta a Borsa Italiana la pre-ammissione per la quotazione su Euronext Growth

Yolo Group S.p.A. (“YOLO” o “la “Società”), uno dei principali operatori nel mercato insurtech italiano di servizi assicurativi digitali, ha presentato a Borsa Italiana S.p.A. la comunicazione di pre-ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie (emesse e da emettere) e delle obbligazioni convertibili su Euronext Growth Milan.

Yolo e Mooney ancora insieme per il servizio “Schermo Sicuro”

Mooney, la prima realtà italiana di Proximity Banking & Payment, aggiunge un nuovo servizio alla propria offerta grazie alla partnership con YOLO, gruppo leader nell’InsurTech.

Polizze salute, più innovazione e servizi personalizzati

Il ruolo delle compagnie assicurative sta cambiando e continuerà ad evolversi. In particolare, il tema della salute diventerà centrale. È quanto emerso dalla ricerca “Tech in insurance & health: l’opportunità di una trasformazione integrata” per opera di EY e IIA (Italian Insurtech Association). Secondo il report le compagnie assicurative “Si trovano in una posizione cruciale per intercettare la crescente domanda di servizi sanitari nel nostro Paese. Infatti, l’età media della popolazione e le patologie sono destinate a crescere nei prossimi anni a fronte di un’offerta sanitaria pubblica in continua contrazione”. A delineare il quadro italiano è Marco Concordati, partner Insurance Business Transformation di EY.

Questa opportunità è possibile a patto che si operi al più presto un passaggio dalla protezione assicurativa classica (cura della malattia e risarcimento del danno) verso un modello incentrato sul cliente/paziente e che punti alla prevenzione.

Più servizi personalizzati

Le compagnie assicurative, quindi, dovranno individuare soluzioni che estendano le coperture per quei pazienti con patologie gravi cui ad oggi non possono attingere. Sarà necessario, poi, favorire la transizione e lo sviluppo di ecosistemi in ambito salute, dove operatori sanitari, Healt Tech e compagnie assicurative opereranno in modo congiunto per ridurre i costi di distribuzione e offrire servizi di prevenzione e di copertura innovativi

Polizze salute in aumento post Covid 19

La pandemia ha contribuito alla crescita della domanda di polizze salute, insieme ai servizi e programmi di prevenzione e monitoraggio. Una tendenza importante è stato l’utilizzo degli strumenti di assistenza e consulti medici da remoto. Al momento le tecnologie Internet of Things e le app per supportare il cliente sono ancora insufficienti per gestire questo tipo di prestazioni.

Tecnologie innovative a supporto delle polizze salute

Lo studio condotto da EY e IIA ha mostrato una relazione diretta tra integrazione delle novità tecnologiche e incremento delle vendite per più del 77% delle imprese assicurative che hanno deciso di raccogliere la sfida. Gerardo DI Francesco, general secretary di IIA: “L’industria assicurativa si trova dunque di fronte a un’opportunità senza precedenti senza precedenti. Queste opportunità necessitano di investimenti in piattaforme nuove e tecnologicamente avanzate, prodotte internamente e in partnership con startup insurtech. L’adozione e lo sviluppo di prodotti e processi innovativi per le polizze salute permetteranno di semplificare l’accesso ai servizi sanitari da parte dei cittadini.

Welfare

Iscriviti alla newsletter