Cresce il business dei benefit

Grazie anche alla spinta degli incentivi fiscali, negli ultimi tempi il welfare aziendale sta conoscendo un grande sviluppo in Italia. E le compagnie si muovono nel duplice ruolo di erogatori di servizi per il mercato e fornitori di soluzioni per i propri dipendenti.

Con lo Stato che sempre più fatica ad assicurare i servizi di welfare per tutti i cittadini, si creano nuovi spazi di business per le compagnie assicurative, a loro volta alle prese con margini sotto pressione nei segmenti tradizionali. Solo l’obiettivo di 12 miliardi e mezzo da trovare entro l’autunno per scongiurare i rialzi dell’Iva dal 2019 fa tremare i polsi. Senza prendere in considerazione le somme aggiuntive che sarebbero necessarie per finanziare almeno alcune delle promesse avanzate in campagna elettorale.

Leggi anche...
I più recenti
Quixa Assicurazioni lancia un’iniziativa per la sicurezza delle microimprese
Assicurazione terremoto ed eventi sismici: cosa copre e cosa sapere
Insurtech, Cover Genius raccoglie 80 milioni di dollari in finanziamento Serie E e accelera la crescita
Integrazione AI nel settore assicurativo: le 5 trasformazioni chiave

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito assicurativo.